Aideen McCole
aideenmccole.com 100archive.com


Aideen McCole, irlandese, è producer e operatrice culturale in ambito design e architettura. Con un master in “Curating Contemporary Design” presso l’Università di Kingston e il Design Museum di Londra, ha lavorato in tutta Europa con organizzazioni quali la Fondazione irlandese dell’architettura, il museo Victoria and Albert e il POST Design Festival di Copenaghen . È curatrice e redattrice per l’Archivio 100, l’archivio irlandese del design grafico contemporaneo.
EVENTI
IN PROGRAMMA

TALK
Domenica 8
Ore 17.00
Laboratorio Formentini

100Archive, un archivio di grafica contemporanea in Irlanda
Ospite → Aideen McCole
Modera → Marco Sammicheli

Aideen McCole presenterà 100Archive, un archivio vivente, unico in Europa, fondato nel 2012 in Irlanda. 100Archive è una mappatura digitalizzata in continuo mutamento di tutto il panorama della comunicazione visiva irlandese che viene alimentata annualmente da una call aperta a tutti i graphic designers irlandesi che vivono nel paese o all’estero, con l’obiettivo di selezionare 100 progetti ogni anno. Un archivio, ma anche un forum per la discussione e lo scambio di informazioni e notizie.
Peter Folkmar
peterfolkmar.com postdesignfestival.org


Peter Folkmar è un graphic designer di Copenaghen, in Danimarca. Nel 2015, dopo aver lavorato otto anni presso un’agenzia di progettazione per la comunicazione d’impresa, ha fondato il proprio studio di progettazione concentrandosi sulla grafica utilitaria e il design sociale. Da due anni ha inoltre co-fondato il POST Design Festival, responsabile della progettazione grafica del festival così come della sua curatela scientifica. Peter ha conseguito un Master in Graphic Design presso la Royal Danish Academy of Fine Arts School of Architecture.

Post è il festival danese dedicato alla comunicazione visiva, una piattaforma e un momento di aggregazione che riunisce a Copenaghen graphic, digital designers e illustratori dal Nord Europa a tutto il mondo, attraverso dibattiti workshop, talk che esplorano gli aspetti sociali e politici della comunicazione visiva legata all’etica del design.
EVENTI
IN PROGRAMMA

TALK
Domenica 8
Ore 18.15
Laboratorio Formentini

Il caso di POST Design Festival a Copenaghen
Ospite → Peter Folkmar
Modera → Marco Sammicheli
Peter Folkmar è il direttore di Post, il festival danese dedicato alla comunicazione visiva, una piattaforma e un momento di aggregazione che riunisce a Copenaghen graphic e digital designers e illustratori dal Nord Europa a tutto il mondo, attraverso dibattiti, workshop, talk che esplorano gli aspetti sociali e politici della comunicazione visiva legata all’etica del design.
Sarp Sozdinler
sarpsozdinler.com


Sarp Sozdinler (nato a Izmir nel 1989) vive e lavora a Istanbul, Turchia. Ha iniziato la sua esperienza indipendente nel campo del graphic design nel 2014 mentre studiava alla Die Angewandte/Università delle Arti applicate di Vienna. I suoi lavori sono stati esposti in mostre personali e collettive, in gallerie e istituzioni accademiche. È il fondatore del progetto Faces of Google Earth e co-fondatore della piccola casa editrice Editions Inédits. Sta scrivendo e illustrando un romanzo grafico web intitolato “The Orchard” e realizza brevi documentari d’epoca con poesie in movimento.
EVENTI
IN PROGRAMMA

MOSTRA
Venerdì 6 → giovedì 12
Ore 17.00 → 23.00
Laboratorio Formentini

TALK
Sabato 7 ottobre
Ore 21.00
Laboratorio Formentini


L’arte del manifesto:
statement, formato e linguaggi.
Ospite → Sarp Sozdinler
Modera → Marco Sammicheli

Sarp Sozdinler è un graphic designer di base a Instanbul. Il suo lavoro attraversa differenti tipi di media ma si focalizza in particolare sul formato del poster. Racconterà a Mostro come nasce la sua ricerca e perché predilige il mezzo poster, come avviene la scelta dei font e dei caratteri tipografici in equilibrio con le immagini, che molto spesso evocano temi di attualità.
Undesign
undesign.it


Undesign è stato fondato nel 2003. Oggi è un’agenzia creativa indipendente, specializzata in branding con uno spiccato orientamento al design. Italiano nello stile, internazionali nell’approccio e nei metodi, Undesign si muove con disinvoltura tra offline e online sotto un’unica visione strategica. Lavora in modo appassionato con aziende, enti ed editori, occupandosi di branding, design strategico, identity design, graphic design, retail branding, campagne di comunicazione, marketing relazionale, social media marketing.
EVENTI
IN PROGRAMMA

MOSTRA
Venerdì 6 → giovedì 12
Ore 17.00 → 23.00
Laboratorio Formentini

TALK
Martedì 10 ottobre
Ore 21.00
Laboratorio Formentini

10 anni di Undesign a Torino. Il libro
Ospiti → Michele Bortolami e Tommaso Del Mastro (Undesign)
Modera → Marco Sammicheli

Undesign è stato fondato nel 2003. Oggi è un’agenzia creativa indipendente, specializzata in branding con uno spiccato orientamento al design. Italiano nello stile, internazionali nell’approccio e nei metodi, Undesign si muove con disinvoltura tra offline e online sotto un’unica visione strategica.
Lavora in modo appassionato con aziende, enti ed editori, occupandosi di branding, design strategico, identity design, graphic design, retail branding, campagne di comunicazione, marketing relazionale, social media marketing.
Maltatype
maltatype.com


Maltatype è uno studio maltese che ha mappato i font delle insegne pubbliche dell’arcipelago di Malta. Il progetto nasce dalla passione per i caratteri tipografici, in questo caso interpretati come simboli immersi nel patrimonio culturale. Lo studio ritiene questi artefatti degni di nota per raccontare una storia e un’estetica che spesso passa inosservata. Maltatype celebra questi simboli, la loro storia e i loro creatori, riconoscendogli una valore e un ruolo, tra pratica conservativa e valorizzazione in ottica contemporanea.
EVENTI
IN PROGRAMMA

MOSTRA
Venerdì 6 → giovedì 12
Ore 17.00 → 23.00
Laboratorio Formentini

TALK
Domenica 8 ottobre
Ore 19.15
Laboratorio Formentini

L’identità maltese contemporanea tra grafica e architettura. Progetti per Valletta 2018 capitale europea della cultura
Ospiti → Matthew De Marco (Maltatype) e Konrad Buhagiar (AP)
Modera → Marco Sammicheli

Attraverso la visione e la prospettiva dell’architetto Konrad Buhagiar, autore di importanti architetture maltesi, verrà raccontata l’esperienza innovativa di Maltatype e i progetti in cantiere per La Valletta 2018, capitale europea della cultura. Maltatype è un gruppo di tre graphic designers che hanno composto una raccolta dei caratteri tipografici e dei font delle città di Gozo e Malta, un’enciclopedia fotografica tra cartelli di negozi e insegne pubbliche, un modo di preservare il passato per rielaborarlo in maniera innovativa nel futuro.
Onka Allmayer-Beck
tendizzyfingers.com


Austriaca, classe 1979, vive e lavora a Vienna come illustratrice e artista. Ha studiato fashion design alla Central Saint Martin di Londra dove si è laureata nel 2004. Fino al 2013 ha lavorato come designer di accessori per importanti case di moda in Germania e in Italia. Da due anni si è concentrata sulla ricerca visuale applicata all’illustrazione e all’installazione ambientale.
EVENTI
IN PROGRAMMA

MOSTRA
Venerdì 6 → giovedì 12
Ore 17.00 → 23.00
Laboratorio Formentini


Zaven
zaven.net


Fondato nel 2006 da Enrica Cavarzan e Marco Zavagno, Zaven uno studio di design rivolto alla ricerca tra comunicazione, design e arte. Situato nell’area dell’ex polo industriale di Marghera di fronte alla laguna di Venezia, Zaven realizza lavori nel campo della grafica, design del prodotto e installazioni. La capacità di sviluppare collaborazioni tra creativi di diversi campi è un tratto distintivo che ha contribuito ad affermare Zaven anche al di là del mondo del design. Nel 2011 lo studio ha vinto il premio Macef Design ed il premio Festival Città Impresa.
EVENTI
IN PROGRAMMA

MOSTRA
Venerdì 6 → giovedì 12
Ore 17.00 → 23.00
Laboratorio Formentini

TALK
Lunedì 9 ottobre
Ore 21.00
Laboratorio Formentini

Identità visiva e istituzioni culturali. L’esperienza degli Zaven a Venezia
Ospiti → Marco Zavagno e Enrica Caverzan (Zaven)
Modera → Marco Sammicheli

Zaven è uno studio che si muove al confine tra comunicazione, design e arte. In occasione di Mostro presenteranno il progetto di immagine coordinata realizzato per la sede veneziana di V.A.C. Foundation, un’istituzione internazionale che sviluppa progetti multidisciplinari per promuovere la cultura russa contemporanea.